La caffetteria di successo e il bancone bar

la-caffetteria-di-successoLa caffetteria sta diventando sempre di più un luogo d’aggregazione per persone di tutte le età.
Con arredi particolari, organizzazione con bancone bar innovativo, in molte città italiane soprattutto in quelle d’arte come Roma, Napoli, Venezia e Firenze ma anche in altre città con afflusso turistico, prosperano questi locali che in un certo senso ricalcano le orme dei caffè letterari molto diffusi nei secoli scorsi.

Molte caffetterie scelgono arredi in stile francese e austro-ungarico risalente ai tempi dell’impero. All’interno dei locali, si possono trovare prodotti che vanno oltre il tradizionale caffè come ad esempio pasticcini, bevande alcoliche ed analcoliche, fino a frullati e variegati di frutta come gelati e macedonie.
L’organizzazione tende sempre più ad orientarsi verso salottini in grado di ospitare clienti che cercano un luogo isolato per dedicarsi al riposo, al comfort e alla lettura.

Un arredo caratteristico di una caffetteria è quello di tavolini di legno con sedie lavorate color mogano e ben rifinite, con tovaglie di seta sui tavoli, quadri alle pareti, pavimentazione in cotto e divanetti con penisola ai quattro angoli della stanza.

L’organizzazione di una caffetteria del genere prevede inoltre, se in stile francese o austro-ungarico, la presenza di lampadari a gocce e applique alle pareti.
L’ideale per una caffetteria di successo è allestire in prossimità dell’ingresso un banco per la consumazione veloce di caffè e bevande, un angolo dedicato ad una vetrina refrigerata per dolci, ed un banco gelati e frullati, ed infine la cassa.

Le stanze interne costituiscono invece il punto focale di una caffetteria di rispetto, che tende a renderla una struttura capace di far rivivere gli albori dei caffè letterari. Per anni questi ultimi sono stati infatti ritrovi di poeti, scrittori e altri personaggi illustri, e spesso, in questi locali si sono anche decise le sorti ed i destini dell’umanità.

Tornando alla descrizione dei locali, c’è da aggiungere che sono costituiti da un banco bar principale e una sezione con banchi pasticceria con vetrine stilizzate d’epoca, mentre le sale interne a volta con varie scene della mitologia.
Le pareti rivestite con sottili colonne classiche e rilievi statuari, e con un ampio uso di grandi specchi per aumentare la luce e l’illusione dello spazio.

Una caffetteria di successo deve essere quindi un punto ideale per una sosta, per un caffè ed un dolce o un aperitivo prima di cena. Le bevande vanno sempre serviti con piccoli stuzzichini, ma se il cliente ha voglia di qualcosa di più sostanzioso ci deve essere la possibilità di servire crocchette, panini e pizzette da scegliere tra un vasto assortimento.

I dolci tuttavia sono anch’essi importanti poiché i consumatori e frequentatori di caffetterie di questo stile, amano deliziarsi e rilassarsi non solo dal punto di vista fisico e spirituale, ma anche soddisfare il palato che in certe giornate richiede maggiormente il consumo di qualcosa di dolce rispetto al salato.

L’igiene è inutile sottolinearlo è una delle armi vincenti di una caffetteria di successo, che deve diventare un tutt’uno con il contesto globale su cui è allestita la struttura ricettiva.

Infine per un successo garantito è importante la serietà e la celerità nel servire i clienti ai tavoli, che vanno privilegiati rispetto a quelli che si fermano per una consumazione fugace, poiché la loro presenza rappresenta il fiore all’occhiello ed il prestigio di una caffetteria di successo.

 

 

Articolo pubblicato da Giovanni Zappalà

Redazione CRM Service

© Riproduzione vietata