banchi bar

Che attività aprire oggi ! Bar ristorante caffetteria

che-attivita-aprire-oggiAvere oggi un posto di lavoro fisso è diventato un sogno quasi irrealizzabile per i più.

Usciti dall’adolescenza o se si è perso il lavoro trovare un modo per mantenersi è fondamentale. Alcuni pensano di mettersi in proprio, ma quale tipo di attività conviene aprire oggi?

I centri commerciali hanno reso difficile la vita ai piccoli negozi alimentari, e la grande distribuzione ha dato il colpo di grazia a generi come profumerie ed abbigliamento che hanno grossi problemi a sbarcare il lunario.
Ma ancora esiste un settore che offre delle possibilità, ed è quello che riguarda la somministrazione di alimenti e bevande, in parole povere stiamo parlando di bar  ristorante caffetteria birrerie gelateria  ecc.

Vediamo i pro ed i contro che si troverà ad affrontare chi pensa di imbarcarsi in un’operazione del genere.
Ogni mattina moltissime persone si fermano a prendere un caffè o a fare colazione con cappuccino e brioche prima di entrare in ufficio o dopo aver accompagnato i figli a scuola.
E non arrivano certo fino al centro commerciale ma frequentano il bar più vicino e comodo, dove finiscono per essere conosciuti e instaurare un rapporto di quasi amicizia che rende difficile passare davanti al negozio senza entrare. Non si tratta mai di costi talmente alti da diventare insostenibili e l’abitudine fa il resto.

Altra idea da non scartare è aprire una caffetteria. Basta girare per le strade per notare subito che le signore e le ragazze, di qualsiasi età, si danno appuntamento in questo tipo di locale, dove sanno di poter trovare un caffè particolare, una tisana introvabile, o un dolce così buono che rende ancora più piacevole il tempo passato insieme, raccontandosi gli ultimi pettegolezzi o consolando la poverina di turno che si è appena lasciata con il ragazzo. Molto più rilassante che frequentare la casa di questa o quella amica, dove si finirebbe sempre per avere intorno, a secondo dell’età, i figli o i genitori che non lascerebbero la giusta intimità.

Stesso panorama per il sesso forte, perché anche si ha bisogno di sedersi per parlare e scambiarsi opinioni. Sono tantissimi i locali dov’è installato uno schermo gigante per vedere e tifare tutti insieme la squadra del cuore.

E la sera dove si incontrano le comitive di amici se non in una birreria o un locale simile, dove poter fare le ore piccole, magari facendo anche un po’ più rumore del dovuto, ma stando al caldo d’inverno e in un luogo normalmente fornito di aria condizionata d’estate.

I contro di aprire attività del genere non sono molti. Forse il più pesante potrebbe essere l’orario che normalmente supera le otto ore canoniche che si passano in un ufficio.
Non parliamo ora dei permessi che occorrono per cominciare, pensiamo al fatto che quando si diventa il proprietari di un locale è come avere una seconda casa dove ricevere gli amici, ma paganti, e questo è lo scopo principale.

Per attirare la clientela bisogna presentare un locale pulito e accogliente, essere sempre sorridenti e disponibili e, con garbo, scoraggiare le persone che non ci piace facciano parte dei nostri avventori. Insomma chi sceglierà il nostro locale lo deve fare perché sa cosa aspettarsi, sia come tipo di frequentatori sia come scelta di bevande e cibo offerti. A questo punto, se ci si è messo tutto l’impegno, il successo è assicurato.

 

Articolo pubblicato da Giovanni Zappalà

Redazione CRM Service

© Riproduzione vietata